Language Switcher

Switch Language
Alt tag

LA CONTRACCEZIONE NATURALE

Il tempismo è tutto.

QUANTO CONOSCI IL TUO CICLO?

La pianificazione familiare naturale, o controllo naturale del concepimento, consiste nell’accurato monitoraggio del ciclo mestruale. Il rapporto sessuale non protetto è possibile solo nei giorni non fertili. Esistono diversi metodi e segnali che devi conoscere per identificare i giorni fertili, tra cui le fluttuazioni della temperatura corporea e le variazioni delle secrezioni vaginali. Questo metodo richiede un’attenta pianificazione. È quindi sconsigliato se sei piuttosto disorganizzata, sbadata o semplicemente ami la spontaneità.

Sebbene esistano molti utili strumenti, come i calendari dell’ovulazione o le app digitali, la pianificazione familiare naturale richiede una conoscenza approfondita del proprio ciclo mestruale. Per garantire una maggiore protezione contraccettiva nei giorni fertili, devi utilizzare un metodo di barriera, come il profilattico maschile, il profilattico femminile o il diaframma, come metodi contraccettivi aggiuntivi. La pianificazione familiare naturale è un metodo molto diffuso tra le donne che non vogliono utilizzare contraccettivi chimici o ormonali. Se desideri rimanere incinta, l’accurato monitoraggio della fertilità può essere molto utile. 

Alt tag

AFFIDABILITÀ

ORMONI

No. I metodi per la pianificazione familiare naturale non prevedono l’impiego di ormoni.

USO

I metodi per la pianificazione familiare naturale richiedono diversi ed elevati livelli di attenzione: Devi però essere in grado di riconoscere i giorni fertili e quindi utilizzare un metodo contraccettivo aggiuntivo.

MESTRUAZIONI

La pianificazione familiare naturale non influisce sulle mestruazioni.

ALTRE DOMANDE? Prendi subito un appuntamento con il tuo medico!

BUONO A SAPERSI

12-18
GIORNI

sono i giorni del ciclo in cui una donna è potenzialmente fertile e deve quindi utilizzare un metodo contraccettivo aggiuntivo. 

Il 2.6%

è la percentuale di donne nel mondo che utilizzano la pianificazione familiare naturale come metodo contraccettivo principale. 

1

è il numero di ovuli generalmente rilasciati durante l’ovulazione. 

  • Non contiene ormoni ed è un’alternativa per le donne che non tollerano gli ormoni.
  • È una possibilità di monitoraggio dei giorni fertili quando si desidera avere un bambino.
  • Può essere utilizzata durante l’allattamento.
  • Può richiedere una certa pratica; il ciclo mestruale e i giorni fertili devono essere monitorati con grande precisione.
  • Anche se seguito rigorosamente, il metodo può fallire a causa delle variazioni naturali del ciclo mestruale.
  • Potrebbe interferire con la spontaneità.
  • non protegge dall’HIV/AIDS e da altre malattie sessualmente trasmissibili. 

ALTRE DOMANDE? RIVOLGITI AL TUO MEDICO

Prendi appuntamento con il tuo medico per una consulenza. 

VA BENE COSÌ?

CONSIDERA

Nel caso del coito interrotto, il rischio di errore umano è particolarmente elevato. Poiché gli spermatozoi possono fuoriuscire anche prima dell’orgasmo, il coito interrotto va considerato soltanto se l’eventuale gravidanza non rappresenta un problema.

LE TUE OPZIONI

CONFRONTO TRA METODI CON-TRACCETTIVI

Undesireable side effect Pop-Up DE